Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

I sistemi di emergenza italiani guardano al futuro e per garantire il top ci si avvia a grandi falcate verso una rintracciabilità di alta precisione, nel caso in cui si chieda aiuto.

Già a partire dal prossimo febbraio, chi allerterà il 122 sarà localizzato con massima precisione, il tutto grazie alla nuovissima tecnologia AML.

Se fino ad ora è stato possibile localizzare il luogo di provenienza della richiesta di aiuto intorno ad un “arco” di 400 metri, ora grazie ad una geolocalizzazionepuntiforme” si arriva ad una precisione altissima.

Con questo importante passo l’Italia entra di diritto a par parte dei paesi all’avanguardia in termini di emergenza.

Ovviamente per raggiungere questo importante passo è necessario il Gps.

Allo stato attuale la copertura GPS si aggira intorno al 55% contando di fare un grosso balzo in avanti entro il 2021 quando sbarcherà anche in Sardegna.

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here