Flyfarma

Grande preoccupazione a Tarragona, in Spagna, dove alcuni minuti prima delle 7 si è verificata una forte esplosione in uno stabilimento petrolchimico.

Il boato è stato avvertito a chilometri di distanza e la Protezione Civile ha chiesto alla popolazione di non uscire di casa, per paura di una nube tossica.

Secondo le prime informazioni ci sarebbero quattro feriti gravi, si attendono nuove notizie a breve.

L’incendio si è verificato nello stabilimento Industrias Químicas de Óxido de Etileno (IQOXE)​, impresa che produce ossido di etilene, sostanza infiammabile utilizzata per la produzione di diversi materiali.

Dopo l’esplosione, la protezione civile ha chiesto alla popolazione dei centri abitati di La Canonja, Vilaseca e di tre quartieri di Tarragona di rimanere chiusi a casa.

L’area dell’incendio è stata isolata dalla polizia, mentre è stata interrotta la circolazione sulla vicina linea ferroviaria.

Sul posto sono intervenuti reparti dei pompieri, le forze dell’ordine – riportano i media locali – sostengono che le fiamme non hanno dato vita per ora ad una nube tossica.

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here