MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Una webcam oscurata per nascondere un assembramento davanti alla partenza di un impianto di risalita sulle piste da sci di Cervinia. E’ quanto è avvenuto nei giorni scorsi, secondo quanto riferisce il quotidiano La Stampa. Il comprensorio valdostano è aperto da inizio novembre per ospitare gli allenamenti degli atleti di cosiddetto “interesse nazionale”.

La platea degli agonisti che possono frequentare le piste da sci si è ampliata nelle ultime settimane sulla base di un aggiornamento delle disposizioni della Fisi. Tanto è vero che il 3 dicembre scorso un’immagine della webcam posizionata davanti alla partenza della seggiovia di Plan Maison, pubblicata dal quotidiano torinese, ritrae una piccola folla in attesa. L’8 dicembre la stessa webcam riporta un’inquadratura in cui è stata oscurata la parte corrispondente alla partenza dell’impianto.

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here