Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Cose che dovete assolutamente sape’ prima che arrivi er Capodanno:

🥂 Forse non tutti sanno che,l’usanza delle mutande rosse nasce nell’antica Roma. All’epoca il rosso era indossato da chi deteneva er potere: Imperatori, Senatori, Generali e Consoli. Er primo gennaio era il giorno il cui il console entrava in carica e come buon auspicio, ma senza esse visti, i cittadini indossavano sotto ar vestito qualcosa de rosso, nella speranza ‘n giorno de pote’ diventa’ omini de successo. E questo è l’auspicio che se semo portati fino ai giorni nostri, per questo domani sera, probabilmente indosserete delle mutande rosse.

🥂 In tutto er mondo o quasi l’anno nuovo se festeggia er 1° gennaio, pure questo è stato stabilito a Roma, da Papa Gregorio XIII che, nel 1582 istitui’ appunto, er calendario gregoriano.

🥂 Che ve lo dico a fa, pure l’usanza delle lenticchie che portano sordi, deriva dall’antica Roma. Ahò, deriva tutto dall’antica Roma, fatece caso.
È proprio ai romani che se deve ‘st’usanza de magnalle er primo giorno dell’anno. Ar tempo, ‘nfatti, era usanza regala’ ‘na borsa de cuoio, detta scarsella, che all’interno era piena de lenticchie, co’ la speranza de tramutalle in monete nell’anno nòvo. Quindi se magnavano pe’ lascia spazio ai sordi.

🥂 I fòchi d’artificio no, quelli l’hanno inventati i cinesi.
E li vendono pure.
Come ogni anno però occhio, che c’è l’ordinanza der Sindaco de nun spara’ i botti ma come ogni anno, molti se ne fregheranno, per cui dalle 17 alle 2 de notte, in tutta Roma ma non solo, sembrerà de sta a Baghdad ai tempi de Studio Aperto condotto da Emilio Fede. Abbiate cura dei vostri animali. E cercate de non favve zompa’ le dita che so’ pericolosi.

🥂 Alle 20.30 a reti unificate ce sarà er discorso der Presidente della Repubblica che inviterà “tutta la nazione alla coesione”, lo dice ogni anno, fatece caso. E a tavola ce sarà quell’attimo solenne in cui tutti staranno a guarda’ er discorso in silenzio, interrotti dalle urla dei ragazzini che chiedono “che ore so’? quanto manca a mezzanotte?”

🥂 Se state a un veglione ahò, nun ve lamentate der servizio, der cibo e der fatto che avete speso 80 euro. L’avete deciso voi de annacce, come ogni anno, in mezzo a gente che nun conoscete e che vedrete sfila’ davanti ar tavolo vostro a fa er trenino “a e i o u y”

🥂 Ar contrario de chi sta a un veglione, quelli che staranno a casa, non riusciranno a sincronizza’ l’orologi prima della mezzanotte e aspetteranno che Barbara D’Urso in differita su canale 5 je scandisca er conto alla rovescia e probabilmente se ritroveranno co’ la bottiglia de spumante in mano ancora attappata, mentre fòri ce sta Baghdad ai tempi de Emilio Fede.

🥂 Non importa che voi siate imprenditori, operai, ricchi, poveri, de destra, de sinistra, a mezzanotte starete tutti a balla “Brigitte Bardo” che non dice “Peugeot Peugeot”, quella è la macchina, dice “beijou beijou” (baciò, baciò)

🥂 La sera de Capodanno, ce starà sicuramente qualcuno che esclamerà “chi tromba a Capodanno, tromba tutto l’annoooo!” che probabilmente è lo stesso che a Natale aveva urlato ambo ar primo numero.

🥂 ‘sti giorni sicuramente qualcuno, simpaticamente v’avrà detto “se vedemo l’anno prossimo”, dar 2 gennaio, lo stesso ve dirà “nun se vedevamo dall’altr’anno”, è sempre lo stesso stronzo dell’ambo. Fatece caso.

Da parte nostra, de Fatece caso, tanti auguri per un brillante 2020! 🥂

 

 

Seguici su Facebook 

Leggi anche: Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia! O no…?

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here