MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La protesta delle carceri si allarga a Roma, nel carcere di Rebibbia si bruciano materassi.

In tutto sono 27 le case circondariali italiane dove sono scoppiate rivolte e disordini.

La situazione più grave rimane a Modena dove ben sei detenuti hanno perso la vita, in circostanze ancora da chiarire.

A Rebibbia si bruciano materassi, la protesta e’ scattata in seguito al decreto del Governo per la gestione del Coronavirus che sospende e limita le visite in carcere.

I detenuti chiedono misure drastiche per la loro salute e non le limitazioni delle visite da parte dei familiari, tra le varie richieste quella di amnistia, che difficilmente potrà essere accolta.

LEGGI ANCHE: Coronavirus e menefreghismo, cosa ci ucciderà realmente?

Il testo della bozza del Decreto

 

SEGUICI SUL NOSTRO SITO FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here