MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il primo morto italiano di coronavirus è un veneto di Monselice, in provincia di Padova.

Il 78enne Adriano Trevisan era all’ospedale di Monselice dove era ricoverato da 15 giorni con un suo amico 67enne, anche lui positivo al coronavirus.

La notizia è stata confermata dal governatore Luca Zaia che ha convocato l’unità di crisi. Entro una settimana sarà chiuso l’ospedale di Monselice e si provvederà ad allestire un campo base davanti al nosocomio.

Disposta la chiusura di tutti i ritrovi di Vo’ con il paese in quarantena.
Chiuse le scuole e tampone obbligatorio in Veneto per tutte le persone con sintomi influenzali.
Nelle prossime ore saranno stabilite ulteriori misure.
MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here