Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Notte calda in Serbia dove il governo annuncia un nuovo lockdown contro il coronavirus e a Belgrado una folla di manifestanti fa irruzione in Parlamento.

L’annuncio di un inasprimento delle regole anti-contagio con divieto di uscire nel fine settimana in Serbia ha scatenato delle proteste, infatti, circa 1.000 manifestanti si sono radunati davanti al Parlamento a Belgrado dopo che il presidente serbo Aleksandar Vucic ha annunciato nuove misure restrittive per far fronte all’emergenza coronavirus.

Sui social intanto rimbalzano le immagini degli scontri tra manifestanti e polizia con fermi e mezzi dati alle fiamme.

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here