coronavirus
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

In merito ai casi accertati di coronavirus, l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera scrive in un comunicato in cui si invitano tutti i cittadini di Castiglione d’Adda, Codogno e Casalpusterlengo, a scopo precauzionale, a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali:

“Per coloro che riscontrino sintomi influenzali o problemi respiratori l’indicazione perentoria è di non recarsi in pronto soccorso ma di contattare direttamente il numero 112.

Il numero unico valuterà ogni singola situazione e attiverà percorsi specifici per il trasporto nelle strutture sanitarie preposte oppure ad eseguire eventualmente i test necessari a domicilio.

È attiva da ieri sera una task force regionale che sta operando in stretto contatto con il Ministero della Salute e con la Protezione Civile.

La maggior parte dei contatti delle persone risultate positive al Coronavirus è stata individuata e sottoposta agli accertamenti e alle misure necessarie”.

I sindaci di Castiglione d’Adda, Costantino Pesatori, e di Codogno, Francesco Passerini, sono stati convocati d’urgenza in Regione Lombardia.

LEGGI ANCHE: Salgono a 3 i contagi a Codogno

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here