Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

I deliri di Donald Trump: durante il consueto briefing dalla Casa Bianca il Presidente degli Stati Uniti propone dei rimedi assurdi, e pericolosi, per combattere il coronavirus:

“C’è un modo di farne qualcosa con i disinfettanti? Non so, con un’iniezione, o con dei lavaggi? In modo che il disinfettante arrivi ai polmoni, perché se arriva ai polmoni può avere un impatto tremendo, molto forte, sui polmoni. Certo, bisognerà chiedere a dei dottori, ma a me pare interessante».

Immediata la replica da parte di centinaia di medici statunitensi:

“Non bevete né iniettate disinfettanti, rischiate di morire”

Ma Trump non si è limitato al solo uso dei disinfettanti, ha parlato anche di come il caldo possa essere una cura efficace:

“Se colpissimo il corpo dei malati con una luce fortissima, ultravioletta o solo molto forte? E se riuscissimo a portare la luce dentro al corpo, non so, attraverso la pelle? Forse testerete anche questo? Vorrei parlare con voi medici della luce e del calore come cure per il virus. Forse non si può; ma forse si può. Ripeto, forse si può, forse non si può. Io non sono un medico».

 

 

 

 

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here