MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25: Head coach of FC Internazionale Antonio Conte (R) shakes hands with head coach of SS Lazio Simone Inzaghi before the Serie A match between FC Internazionale and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani - Inter/Inter via Getty Images)
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

L’Inter saluta Conte, la Lazio continua con Inzaghi e il Napoli spinge per Spalletti, ma occhio ad Allegri.

Oltre a ieri, anche oggi dovrebbe essere un’accesa giornata di mercato, ma più che per calciatori, per allenatori.
Dopo la vittoria dello scudetto, la Milano nerazzurra ha dovuto salutare Antonio Conte, il motivo? I problemi economici dell’Inter e l’ingaggio troppo alto dell’allenatore. Ora Marotta è alla ricerca di un nuovo allenatore e in cima alla lista c’è Allegri, corteggiato sia dal Real Madrid che dalla Juventus, che ieri ha deciso di non continuare con Paratici e tale scelta potrebbe suggestionare Max a tornare. Si sorride in casa Lazio invece, perché dopo un’infinita attesa è arrivato il rinnovo fino al 2024 di Simone Inzaghi. Ancora alla ricerca di un allenatore il Napoli che da qualche giorno ha salutato Gattuso e quando sembrava tutto fatto per Coinçecão, il portoghese ha deciso di rinnovare con il Porto. I nomi più caldi per i partenopei sono quelli di Luciano Spalletti e anche Allegri, ma il primo è favorito, difficile se non impossibile il ritorno di Sarri.

REGIONI IN ZONA BIANCA, CONTO ALLA ROVESCIA: DAL 1° GIUGNO SI ALLENTANO I DIVIETI

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here