Com'è davvero il sesso dopo la menopausa: “Ho sempre amato il sesso, ma ora è fantastico”

Benvenuto lo sto facendo, un saggio dell'educatrice sessuale Dott.ssa Varuna Srinivasan che esplora le profonde connessioni tra sesso ed emozioni. Questo mese parla alle persone di come è cambiata la loro vita sessuale dopo la menopausa.

Leggi anche: Trasmissione transgenerazionale del narcisismo: ciò che fa più male è ciò che non possiamo influenzare

Sarah, cinquantadue anni, è attualmente in menopausa e sta sfruttando questo tempo per reinventare la sua vita. Finalmente ha dichiarato di essere bisessuale e sta lavorando a un master. Ma ha anche a che fare con alcuni effetti collaterali meno positivi: oltre a tutti i sintomi fisici tipicamente associati alla menopausa, Sarah ha sperimentato un basso desiderio sessuale, al punto che non voleva che il suo partner la toccasse.

Leggi anche: Il corpo non mente mai: quando non ascoltiamo le nostre emozioni, il corpo prende il sopravvento

Per le persone con ovaie, la menopausa – definita come 12 mesi senza ciclo mestruale – si verifica solitamente tra i 40 e i 58 anni, con un’età media che inizia a 51 anni. Ci sono oltre 33 diversi sintomi associati alla menopausa. I livelli ormonali fluttuanti possono causare secchezza vaginale, vampate di calore, seno cadente e aumento di peso, tutti fattori che possono influenzare la vita sessuale di una persona.

Immagine di prostoleh su Freepik

LaReesa Ferdinand, MD, una ginecologa specializzata in ormoni femminili e menopausa, riferisce che dal 40 al 50% delle donne in menopausa riferiscono perdita di desiderio o bassa libido. Ma lei dice che la diminuzione della libido non può essere causata solo dai cambiamenti ormonali che i pazienti sperimentano durante la perimenopausa e la menopausa.

Leggi anche: The Hunger Games – Manipolazione nelle relazioni di coppia

“Ci sono molte ragioni psicologiche per cui la libido di una persona può diminuire a quell'età”, spiega il dottor Ferdinand. “Ad esempio le donne [u ovoj starosnoj grupi] Goditi un alto tasso di divorzi. Potrebbero occuparsi di genitori anziani o di nidi vuoti che stanno vivendo cambiamenti finanziari. Lo stress cronico può alterare i livelli ormonali e portare a una bassa libido.

Leggi anche: Vaginismo – Disfunzione della funzione sessuale femminile

“Ho sempre amato il sesso, ma ora è fantastico.”

READ  I nutrizionisti consigliano alle donne di assumere questi quattro integratori alimentari

Sebbene la narrativa mainstream abbia a lungo descritto le donne in postmenopausa come creature universalmente asessuali che hanno superato il loro apice, la bassa libido non è qualcosa che tutti sperimentano. Nel caso di Eaton, scrittore e pittore canadese di 69 anni, il suo desiderio sessuale non ha subito alcuna variazione. Quando entrò in menopausa all'età di 52 anni, sperimentò vampate di calore e una ridotta lubrificazione vaginale, ma, secondo Eaton, “il sesso era fantastico”.

Leggi anche: Vaginismo, non riesco nemmeno a tenere un tamburello per il dolore

“Ho sempre amato il sesso, ma è strabiliante”, dice Eaton. “Ogni settimana, le sensazioni cambiavano in un modo nuovo e meraviglioso. Prima della menopausa, il sesso era molto alto in quei decenni, ma ora non più. Il piacere sessuale aumentava da 10 a 20 volte!”

Leggi anche: Il seno delle donne: come prendersene cura e come tutelarne la salute

Tina, un tecnico di 33 anni di San Francisco, sta attualmente sperimentando la menopausa artificiale in aggiunta a una doppia cistectomia totale come parte del suo trattamento per l'endometriosi allo stadio 3/4. I cambiamenti nella sua vita sessuale non furono brutti, ma diversi.

Leggi anche: Fantasie sessuali – Ciò che ti dà veramente fastidio è ciò che ti eccita sessualmente nella tua immaginazione

“Sono sempre stata una partner più orientata al sesso, e ora io e il mio partner sentiamo che siamo più adatti, il che, ovviamente, è un vantaggio”, dice. Sebbene ora sia necessaria più lubrificazione rispetto a prima, dice Tina, “non vi è alcun cambiamento nell'intensità o nella frequenza della sensazione”.

Leggi anche: Perché abbiamo fantasie sessuali: qual è il loro scopo e come possono portare a un banchetto sanguinoso?

Sebbene alcune persone trovino insopportabili i cambiamenti fisici e sessuali, la menopausa può spesso portare a temporanei sbalzi d’umore dovuti a fluttuazioni ormonali e, in alcuni casi, a peggiorare problemi di salute mentale esistenti come la depressione.

Leggi anche: Una donna molto desiderabile, una casalinga attraente

“Quando entri in menopausa, molte volte non sei pronta ad affrontare alcuni di questi cambiamenti e puoi sentire come se il tuo corpo si stesse separando da te”, afferma il dottor Ferdinand. E come donne spesso dobbiamo attraversare momenti difficili e bui.

READ  Roth risponde ad Anna Brnabic: In Germania le liste elettorali non sono mai state organizzate - Politica

Leggi anche: Stabiliamo una volta per tutte cosa vogliono le donne e cosa vogliono gli uomini

“Ho iniziato ad avere la depressione della menopausa quando avevo 42 anni”, dice Ale, una scrittrice di Seattle. “Mi sentivo inutile a casa, il che causava molto stress a mio marito. A 46 anni, gli urlavo continuamente contro – davanti ai nostri figli – e un paio di volte sono persino arrivato sul punto di picchiarli.

Leggi anche: Un uomo che si masturba viene più velocemente quando fa sesso con una donna?

Dopo aver cercato un trattamento psichiatrico professionale e “ogni altro farmaco che sono riuscito a trovare”, il medico di Allie ha finalmente raccomandato una menopausa chirurgica, un'isterectomia o un'isterectomia per alleviare i suoi sintomi: una “interruzione istantanea”. È. Dice di aver sentito un sollievo immediato dopo l'intervento chirurgico e di essere diventato, secondo le sue parole, “più attivo”. Ha iniziato a ricostruire la sua vita amorosa con suo marito.

Leggi anche: E se non sopporti il ​​sapore della sua barca?

Prova ad ampliare la tua comprensione della parola “sesso”.

Tutto ciò significa che non esiste un modo “normale” di vivere il sesso dopo la menopausa. La tua libido potrebbe diminuire completamente, aumentare di 10 volte o rimanere la stessa. Ma ci sono molti modi per definire il piacere e l'aspetto del sesso, indipendentemente dal tuo corpo.

Leggi anche: Tutto quello che devi sapere sullo sperma

Comunica le tue esigenze al tuo partner e siediti con qualsiasi disagio, fisico o altro. Prova ad ampliare la tua comprensione della parola “sesso”. Forse non prevede più la penetrazione vaginale o qualsiasi tipo di penetrazione. Implica semplicemente attività intime come abbracci, baci, carezze e massaggi sensuali sulla schiena.

Leggi anche: Effetti collaterali del sesso: odio…

Da soli o in coppia, la masturbazione può essere un'attività incredibilmente gratificante con l'aggiunta di ausili se necessario. La secchezza vaginale può essere molto pericolosa, ma usare troppo lubrificante non ha mai fatto male a nessuno. Dott. Ferdinand consiglia una crema idratante ricca di vitamina E, acido ialuronico o olio di cocco. Se ti piacciono i giocattoli sessuali e la penetrazione è totalmente fuori questione, investi in stimolatori clitoridei, vibratori e altri giocattoli esterni.

READ  La campagna porta a porta è stata vietata

Leggi anche: Dolore al seno: possibili cause, differenza tra mastalgia e mastodinia, quando preoccuparsi, trattamento, cambiamenti nello stile di vita e nella dieta

In definitiva, la cosa più potente che puoi fare è possedere il tuo viaggio. Sii consapevole di te stesso. Conosci bene il tuo corpo. Presta attenzione ai cambiamenti fisici e ai cambiamenti mentali. Presta attenzione a come ti fanno sentire e se sono troppo difficili da affrontare per te. Avvicinati a questo periodo senza giudizio e ricorda a te stesso che questa fase è del tutto normale.

Leggi anche: I segreti del picco femminile: come aumentare il tuo picco (in 11 passaggi)

Anche se chiedere aiuto può essere difficile, può essere utile essere proattivi nelle prime fasi della perimenopausa e mettere insieme un team di assistenza su cui sai di poter contare per ricevere supporto. Chi sono le persone nella tua vita a cui puoi mandare messaggi e chiedere aiuto quando ne hai bisogno? Scegli amici e familiari che conosci bene per controllarti e aiutarti quando non riesci a difenderti. Fagli sapere che sarai lì per loro in cambio.

Leggi anche: Perché il sesso mi fa male: un lungo elenco di motivi per cui la penetrazione fa male

E soprattutto: credi in te stesso. Anche se la menopausa provoca inevitabilmente disagio e dolore, non bisogna tacere sulle conseguenze del cambiamento del proprio corpo. Se i tuoi sintomi ti abbattono, non lasciare che nessuno ti dica di superarli.

Leggi anche: Perché il mio partner si masturba ancora da solo: è un brutto segno?

Difendersi durante la menopausa e creare una vita sessuale felice e sana può sembrare molte cose diverse. Ciò include l’acquisto di più lubrificante per rendere il sesso più piacevole. Ciò potrebbe aumentare la frequenza degli appuntamenti con uno psichiatra e ottenere una prescrizione per un antidepressivo. Puoi scegliere un intervento chirurgico definitivo o un intervento chirurgico che risolva i tuoi sintomi. Conosci meglio il tuo corpo, quindi ascoltalo e dai priorità alle tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *