MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Sergio Conceicao è stato l’allenatore del Napoli solo per ventiquattro ore, si dirà per una notte, prima che improvvisamente cambiassero gli scenari e Aurelio De Laurentiis si ritrovasse costretto a rivedere le proprie idee e la propria scelta.

Ecco cosa è successo

Il dietro front è di qualche minuto fa, distanze che improvvisamente si sono dilatate – a livello contrattuale – e riflessioni che hanno indotto il Napoli, quindi De Laurentiis, a prendersi una pausa di riflessione che, a questo punto, sembra introdurre ad una ennesima svolta. Era già pronta anche l’allestimento della conferenza stampa di presentazione, prevista per mercoledì (o al massimo giovedì) nella sala di una noto albergo romano, poco distante da via XXIV maggio, dove ha sede la Filmauro. E dove adesso De Laurentiis sta cercando una soluzione per il futuro: Galtier, Spalletti ma anche Simone Inzaghi sono le tentazioni. Conceicao non più.

REGIONI IN ZONA BIANCA, CONTO ALLA ROVESCIA: DAL 1° GIUGNO SI ALLENTANO I DIVIETI

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here