5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Si è concluso ieri, 12/01/2021, in primo grado il processo nei confronti di G.M. accusato di pedofilia dal Tribunale di Civitavecchia. Pizzicannella Civitvecchia Pedofilia  

I fatti risalgono all’autunno del 2016, quando il coraggio di una mamma, l’ha spinta a sporgere denuncia contro il nonno paterno per abusi sessuali nei confronti di quattro  nipotini tutti minori di 10 anni.

“Quando la mamma si è rivolta a me,inizialmente, non ho creduto alle mie orecchie” – commenta l’avvocato penalista David Pizzicannella – del foro di Velletri. E prosegue: “L’ho assistita fin dalle prime fasi dell’iter giudiziario, fornendole assistenza di natura tecnico legale, ma soprattutto psicologica” Per impostazione personale sono molto sensibile a questo tipo di reati, molto spesso i minori non hanno possibilità di essere creduti e difesi, ancora oggi faccio i complimenti alla mamma per aver squarciato il muro di omertà che spesso avvolge i casi di pedofilia, in particolare modo quando questi avvengono tra le mura domestiche”. Pizzicannella Civitavecchia Pedofilia 

La condanna in primo grado del Tribunale di Civitavecchia, in composizione collegiale è stata esemplare, 9 anni di reclusione. Le indagini sono state svolte dal nucleo operativo del Commissariato di Polizia di Civitavecchia. Pizzicannella Civitavecchia Pedofilia 

“E’ stato un processo molto sofferto a livello emotivo per tutti, in particolare nella fase dell’incidente probatorio in cui i minori sono stati chiamati a riportare al giudice gli abusi subiti dal nonno. Lavorare a questi casi, lascia sempre l’amaro in bocca anche se l’imputato viene condannato con una pena così esemplare” conclude l’avvocato Pizzicannella. 

VERSO NUOVA STRETTA, NO ASPORTO AL BAR DOPO LE 18

INDONESIA, SCOMPARSO DAI RADAR AEREO PARTITO DA GIAKARTA: A BORDO 62 PERSONE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here