MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Ci lascia Danny Aiello, ad 86 anni, l’attore italo americano è morto venerdì scorso, in un ospedale in New Jersey dove era ricoverato.

Aiello, era in cura per una malattia improvvisa che lo aveva colpito ed è morto a causa di un’infezione legata alle sue condizioni di salute.

Nato a New York City, Danny Aiello era figlio di una sarta originaria di Napoli, mentre suo padre era un operaio americano figlio di immigrati italiani.

Una famiglia povera e numerosa, con sei figli.

Nel 1976 Danny Aiello fa il suo debutto nel cinema con Il prestanome, al quale seguono ruoli minori ne Il Padrino – Parte II, nella sequenza dell’aggressione a Frankie Pentangeli.

Negli anni ’80 consolida la sua popolarità come caratterista: appare in Fa la cosa giusta di Spike Lee, ma anche in C’era una volta in America di Sergio Leone e La rosa purpurea del Cairo di Woody Allen.

In questo periodo va ricordata la partecipazione di Danny Aiello al video di Papa don’t Preach, in cui interpreta il padre un po’ burbero ma amorevole di una ragazza che resta incinta ed è determinata a tenere il bambino che porta in grembo.

Fonte: Movieplayer

Edoardo Massetti

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here