MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Un cameriere è stato aggredito e preso a morsi da due clienti di un bar per aver chiesto loro di rispettare le norme sanitarie e di utilizzare le mascherine all’interno del locale. Il fatto è avvenuto nella cittadina spagnola di Sabinanigo, nella provincia di Huesca. Guardia Civile e polizia locale, intervenute sul posto, hanno proceduto all’arresto dei due clienti, che hanno opposto resistenza e causato lievi ferite a un agente.

Secondo quanto riferito dai media locali, il cameriere ha chiesto ripetutamente ai due uomini, di 51 e 49 anni, di indossare le mascherine nei momenti in cui non consumavano le pietanze. Tuttavia, i due hanno reagito in malo modo, aggredendolo e mordendolo. Al momento dell’arresto, inoltre, hanno opposto resistenza e ferito lievemente un agente.

I due sono quindi comparsi davanti a un giudice con l’accusa di pubblica resistenza, disobbedienza e lesioni. Inoltre, sono stati multati per non aver rispettato le misure sanitarie. Entrambi sono stati, poi, rilasciati.

LEGGI ANCHE: GB, BIMBO SALVA LA MAMMA CHIAMANDO IL NUMERO SCRITTO SULL’AMBULANZA GIOCATTOLO

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here