domenica, Aprile 11, 2021

Zoff: “Gascoigne un’artista, io molto amico con Chinaglia.”

Questo pomeriggio, ai microfoni di C’mon Lazio, è intervenuto l’ex presidente e allenatore biancoceleste Zoff, ecco l’intervista integrale: https://youtu.be/p0VM4iBWvFY Presidente ha qualche aneddoto da raccontarci nel...

Graziani: “I calciatori hanno più colpe di Fonseca”

Durante la nostra trasmissione Cor Core acceso – Romatube.it in onda su Non è la Radio e su Tele Lazio Nord, abbiamo avuto il...

Fiorentina: Prandelli consegna le dimissioni.

Clamoroso a Firenze, l’allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli ha deciso di dimettersi. Dopo soltanto alcuni mesi dal suo ritorno a Firenze, Cesare Prandelli poco fa...

Radu, sei storia!

Radu è sempre più nella storia della Lazio, ecco il prestigioso record che il difensore biancoceleste ha raggiunto: Stefan Radu ieri, contro l’Udinese, ha disputato...

Allenatore Roma, Fonseca verso l’addio: tre nomi per il futuro

C’è un filo sottile che unisce in chiave mercato Roma e Napoli, due società molto distanti dal punto di vista politico nel panorama del calcio...

Serie A: La Roma cade in casa contro il Napoli, all’Olimpico termina 0 a...

Seconda sconfitta  consecutiva per Fonseca. Dopo il Parma é il Napoli a battere la squadra giallorossa grazie ad una doppietta di Mertens prima su...

Serie A: La Lazio suda ma conquista la vittoria, 0-1 alla Dacia Arena.

Fischio finale alla Dacia Arena di Udine, la Lazio batte l’Udinese 0-1. Vittoria sudatissima della Lazio su un campo più che difficile. Gli uomini di...

Serie A: L’Atalanta non si ferma più, finisce 0-2 al Bentegodi.

L’Atalanta del Gasp non osa fermarsi e quest’oggi batte il Verona al Bentegodi per 0-2. Cala il sipario al Bentegodi di Verona, vince l’Atalanta per...

Europa League: La Roma passa il turno, Shaktar eliminato

A Kiev una doppietta di Borja Mayoral chiude il discorso qualificazione dopo il 3-0 maturato all'Olimpico all'andata. Ammonito Karsdorp: era diffidato, salterà i quarti....

Il ritorno di Ibrahimovic in nazionale: “Me lo merito”

Zlatan Ibrahimovic è raggiante per il ritorno nella nazionale svedese, a cinque anni dall'ultima chiamata, nel 2016: "Sono tornato perché me lo merito, per quello...