seconda partita di campionato
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Mentre la Serie A attende l’ok per il via libera agli allenamenti di gruppo e spera di ricominciare intorno alla metà di giugno, anche in tutto il resto d’Europa il calcio sta facendo i conti con l’emergenza coronavirus e, d’accordo con medici e politica, le varie federazioni sono al lavoro per un nuovo inizio (alcuni tornei sono già iniziati). Vediamo allora qual è al momento la situazione dei principali campionati europei.

ALBANIA – Si considera di riprendere il 20 maggio
ARMENIA – Si pensa di ripartire il 23 maggio
ANDORRA – In attesa di una decisione ufficiale
AUSTRIA – Si considera di riprendere a fine maggio
AZERBAIJAN – Si pensa di ripartire il 14 maggio
BIELORUSSIA – Campionato iniziato il 19 maggio
BELGIO – La prima a prendere posizione, campionato cancellato: decisione ratificata dopo i rinvii dell’Assemblea
BOSNIA – Si pensa di riprendere a giugno
BULGARIA – Ripartenza tra il 5 e il 12 giugno
CIPRO – Si pensa di ripartire il 9 giugno
CROAZIA – Si pensa di riprendere il 6 giugno
DANIMARCA – Si riparte il 29 maggio
ESTONIA – Inizio fissato per il 19 maggio
FAR OER – Campionato iniziato il 9 maggio
FINLANDIA – Si considera di riprendere a luglio
FRANCIA – Campionato cancellato il 30 aprile, titoli assegnati e retrocessioni ufficializzate. Si riparte nel 2020/21, al netto dei ricorsi.
GALLES – Si pensa di ripartire il 2 giugno
GEORGIA – Ancora nessuna decisione
GERMANIA – Il primo campionato big che svolta: si riparte il 16 maggio, il termine della stagione è fissato per il 27/28 giugno.
GIBILTERRA – Campionato cancellato
GRECIA – Si pensa di riprendere il 6 giugno
KAZAKISTAN – Si torna in campo il 31 maggio
KOSOVO – Si pensa di riprendere il 30 maggio
INGHILTERRA – L’obiettivo è tornare in campo il 9 giugno, si aspetta il sì del governo che è atteso a breve, Ovviamente a porte chiuse
IRLANDA – Inizio previsto prima di luglio
ISLANDA – Si riparte il 13 giugno
ISRAELE – La ripresa il 30 maggio
ITALIA – Obiettivo ripartire a metà giugno, questa potrebbe essere la settimana decisiva: prima il via agli allenamenti di gruppo, poi attenzione al protocollo e alla curva dei contagi.
LETTONIA – Si pensa di ripartire a giugno
LITUANIA – Si riparte il 29 maggio
LUSSEMBURGO – Campionato cancellato
MOLDAVIA – Inizio fissato il 20 giugno
MONTENEGRO – Si riparte il 2 giugno
NORVEGIA – Si ricomincia il 16 giugno
OLANDA – Campionato cancellato senza assegnazione del titolo ma c’è un ricorso dell’Utrecht
POLONIA – Si riparte il 29 maggio
PORTOGALLO – Ripresa fissata per il 30 maggio, la serie B non riprenderà
REPUBBLICA CECA – Si ricomincia il 29 maggio
ROMANIA – Si torna in campo il 5 giugno
RUSSIA – Si pensa di riprendere tra il 21 e il 28 giugno
SCOZIA – I campionati di seconda, terza e quarta divisione sono stati dichiarati chiusi. Si attende la decisione della SPFL sulla Scottish Premiership
SERBIA – Si riprende il 30 maggio
SLOVACCHIA – Si pensa di ripartire a giugno
SLOVENIA – Ancora nessuna decisione
SPAGNA – La Liga ha indicato il 12 giugno come data probabile per il ritorno in campo ma ci sono ancora molti dubbi tra i calciatori. Attenzione anche alle recenti positività.
SVEZIA – Si pensa di riprendere il 14 giugno
SVIZZERA – Si riparte l’8 giugno
TURCHIA – Si riprende il 12 giugno
UCRAINA – Si ricomincia il 28-29 maggio
UNGHERIA – Si riparte il 23 maggio

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here