MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Nel lunch-match domenicale si affrontano Lecce e Genoa a “via del mare” di Lecce. I padroni di casa in attacco  si affidano alla coppia La Mantia-Babacar , non ce la fa Farias che parte dalla panchina cosi come Falco. Gli ospiti la davanti rispondono con il tridente Pinamonti-Agudelo-Pandev.

Il genoa di Motta parte meglio e si fa vedere in avanti con Pinamonti, la partita è molto nervosa e lo si nota dai cartellini gialli di Agudelo prima e La Mantia poi. Al 30′ è Goran Pandev, l’uomo più in forma, a sbloccare il match con un sinistro da fuori area, è vantaggio Genoa. I padroni di casa provano a regire ma il grifone è attento in difesa. A 2 minuti dalla fine Lucioni stende Romero in aerea ed è calcio di rigore per il Genoa! Lo batte il capitano Mimmo Criscito che spiazza il portiere e porta i suoi sul 2-0 allo scadere del primo tempo.

Nella ripresa il Genoa si butta via, Liverani azzecca i cambi, entrano Falco e Tabanelli per Majer e Babacar; ed è proprio Falco a sbloccare i salentini e firmare il gol dell’1-2. Da qui il Genoa butta via la partita con le esplosioni di Agudelo prima e Pandev poi. Il Lecce ci crede e fa bene quando su cross di uno scatenato Falco, incorna Tabanelli che fa 2-2. Nel finale Radu evita la beffa totale pe i suoi compiendo una gran parata su Tabanelli.

è un 2-2 che serve a poco e mette nei guai Thiago Motta.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here