MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Nell’ inedito pre-anticipo del Venerdi la Roma fa visita alla neocapolista Inter in un match che storicamente riserva emozioni a grappoli, in cui il risultato finale non e’ mai dato per scontato.

L’ Inter di Conte deve far fronte alle cospicue defezioni soprattutto in mediana dove al trio Barella-Politano-Sensi va ad aggiungersi Gagliardini uscito malconcio nell’ ultima sfida interna contro la Spal.

Tuttavia, l’ ampia rosa a disposizione del tecnico pugliese, fa dormire sonni tranquilli con Borja Valero pronto a subentrare e con la coppia-gol Lautaro-Lukaku che non ha mai tradito in questa stagione.

In casa Roma il rientrante Zaniolo sembra pronto a riprendersi un ruolo nel reparto offensivo, desta tuttavia preoccupazione l’ influenza occorsa a Dzeko che lo ha visto fermo ai box in settimana.

Non convocato invece Kluivert, reduce da un colpo alla coscia subito a Verona, in questo caso per il sostituto e’ corsa a tre sull’ asse Perotti-Under-Mkhitaryan.

In ogni caso sara’ sfida aperta tra due squadre in fiducia e reduci entrambi da filotti vincenti tra Campionato e competizioni europee.

Luci a S.Siro direbbe Vecchioni, noi ci accontentiamo di vedere un match emozionante e siamo certi che l’ attesa non sara’ tradita.

di Mauro Bonanni

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here