MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Partita bellissima al Bentegodi quella tra Verona e Torino; gli ospiti dominano per circa un’ora la partita ma un folle Verona è capace di una rimonta da non dimenticare, da 0-3 a 3-3.!

Partono meglio gli ospiti che recuperano Belotti ma parte dalla panchina, la partita è subito nervosa con Amrabat che si fa ammonire nei minuti iniziali poi il Toro si porta in vantaggio con Berenguer ma l’arbitro lo va a rivedere al VAR e lo annulla. Gli uomini di Mazzarri continuano a inventare e si portano meritatamente in vantaggio con Ansaldi, dimenticato dalla difesa avversaria e tutto solo firma l’1 a 0. Si va all’intervallo col Toro in vantaggio.

Nel secondo tempo Juric inserisce Verre e Stepinski per uno spento Di Carmine e Zaccagni ma la musica non cambia anzi, Berenguer approfitta di un altra disattenzione difensiva e firma il 2-0. Dopo pochi minuti al 66′ uno scatenato Ansaldi tira dalla distanza e trafigge Silvestri; è 3-0 Torino.

Per i granata sembra fatta ma al 69′ Bremer tocca di mano in area ed è calcio di rigore per gli scaglieri! Dal dischetto va Pazzini che segna il gol ( primo in campionato )  che fa ben sperare i suoi. Il Verona ci crede ed infatti è premiato dal palo di Pazzini,  Verre è li  che segna il gol del momentaneo 2-3. Ancora Verona con il Toro che ormai pensa solo a difendersi ma le emozioni si sa non finiscono mai e cosi Stepinski raccoglie in area un bel cross di Faraoni e firma una clamorosa rimonta in 15′!

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here