MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Non si ferma più, demolita anche la Samp di Ranieri. Una Lazio straripante centra l’11ª vittoria di fila.

Nonostante le assenza di Cataldi e Correa ( solo in panchina), la Lazio maramaldeggia sulla Samp senza Quagliarella.

Pronti via Immobile scappa via a Chabot, resiste al suo ritorno, evita Berezynski e calcia Audero respinge come può, il più lesto ad arrivare sulla respinta è Caicedo 1-0 Lazio, dormita clamorosa di Colley sul vantaggio laziale.

La Lazio continua a spingere apertura per Lazzari che fa partire il cross, braccio largo di Murru ed è rigore. Immobile dagli 11 metri realizza ed è 2-0

Ancora Lazio, lancio lungo di  Acerbi che pesca Immobile che prima evita Chabot poi salta Audero, calcia e fa 3-0

INTERVALLO

Ranieri inserisce Ekdal per Jankto, Inzaghi mette Bastos per Radu.

Proprio l’angolano cala il poker servito da Leiva, tutto solo batte Audero per il quarto gol della Lazio.

Arriva anche il momento di Adekanye per Caicedo.  Immobile e Luis Alberto si divertono e si cercano, proprio un loro scambio porta lo spagnolo al tiro, braccio di Colley ed è rigore.

Ancora Immobile dagli 11 metri, ancora gol 5-0 Lazio

Poi accorcia la Samp con una botta di Linetty dopo una ribattuta di Strakosha su tiro di Gabbiadini.

Rosso poi per Chabot per fallo da ultimo uomo su Adekanye.

La Lazio vola ed è li sempre a tallonare Juventus ed Inter, che domani giocheranno contro Parma e Lecce.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here