5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Una girandola di gol e la Lazio che sale sempre più su in classifica, un Ciro Immobile sempre più capocannoniere ed un Lapadula rinato.

Pronti via e Lecce tambureggiante, attacca a testa bassa ed impensierisce Strakosha.

Luis Alberto palla in verticale per Correa, tiro secco in diagonale ed è 1-0.

Angolo per il Lecce, spizzata secca e Lapadula fa 1-1 poi è Babacar a sfiorare il vantaggio ma Strakosha è miracoloso.

Occasione Lazio con Correa a rimorchio per Luis Alberto che spara alto da ottima posizione

Ripresa ancora un buon Lecce a far la partita, ma è la Lazio a passare cross teso di Acerbi per Milinkovic ed è 2-1 Lazio.

Sembra mettersi in discesa per i ragazzi di Inzaghi ma non è cosi, mischia in area e Milinkovic stende Mancosu, Babacar soffia il rigore allo stesso Mancosu ma si fa ipnotizzare da Strakosha altro miracolo dell’albanese, sulla ribattuta Lapadula segna ma era già in area di rigore al momento del tiro, il Var annulla il 2-2 del Lecce.

Ribaltamento di fronte ed ancora Milinovic supera Calderoni nei pressi dell’area di rigore palla a rimorchio, braccio di Calderoni ed è rigore.

Dagli 11 metri l’infinito Ciro Immobile fa 3-1, subito dopo ancora Ciro Immobile imbecca Correa che sigla il 4-1

La girandola di gol concede l’ultimo giro cross di Petriccione e La Mantia tutto solo fa 4-2.

La Lazio vince ed il Lecce sforna un ottima prova, mostrando di meritare la serie A

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here