ROME, ITALY - JANUARY 08: Luis Alberto of SS Lazio looks on during the Serie A match between SS Lazio and FC Crotone at Stadio Olimpico on January 8, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Una notte magica. La Lazio vince e si regala l’8ª vittoria di fila, tutte una più bella dell’altra, la maggior parte all’ultimo respiro.

Sembrava impossibile fare meglio della notte dell’Olimpico del 7 dicembre con la Juve, invece a Cagliari accade l’impossibile 2 gol nei 7 minuti di recupero.

La Partita

Pronti via è la Lazio ad avere l’opportunità Immobile calcia male in diagonale e Rafael blocca.

Vantaggio Cagliari con rimessa laterale rapida, sponda di Joao Pedro, Simeone al volo fa 1-0.

La Lazio non si scompone ma non riesce a sfondare, possesso palla infinito ma è il Cagliari a ripartire, con Simeone che serve Naingollan che punta Acerbi, tiro a botta sicura ma Strakosha salva tutto.

Un minuto dopo è ancora il portiere albanese a salvare in mischia su Joao Pedro, liberato benissimo da Klavan.

Secondo Tempo

La Lazio riparte a testa bassa ma è ancora il Cagliari ad attaccare, Lazzari punta più volte Lykogiannis mette in mezzo ma la palla non entra.

Su uno di questi cross Immobile a colpo sicuro Joao Pedro salva su un colpo di testa del capocannoniere.

Inizia la girandola dei cambi dentro Jony per Lulic, un po’ sottotono. Al 65′ dentro Cataldi per Leiva, la partita però non cambia ed Inzaghi inserisce Caicedo per Radu.

Inizia il recupero, 7 minuti di recupero la Lazio preme prova a sfondare, Jony spara alta una situazione interessante.

Il Cagliari spreca una grande occasione con Faragò che scivola a tu per tu con Strakosha.

93′ Cross di Acerbi in proiezione offensiva, Faragò tocca con il braccio la Lazio non fa in tempo a protestare che Luis Alberto fa 1-1.

Ci sono ancora oltre tre minuti la Lazio continua l’offensiva a testa bassa, carica e sente il profumo di impresa, la palla gira da una parte all’altra con Luis Alberto, Lazzari e Milinkovic che se la scambiano poi un varco Jony crossa e Caicedo insacca è 1-2 e sopratutto la Lazio vola a -3 dal 1° posto.

In Zona Caicedo la Lazio la risolve

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here