MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Solo un pari tra Atalanta e Inter, un punto che non serve a nessuno. Secondo pareggio consecutivo per gli uomini di Conte, dopo il 2 a 2 contro il Parma della scorsa giornata.

Partita che si accende nel secondo tempo grazie a due lampi delle rispettive squadre, il primo, grazie a Lautaro Martinez che gira di testa su cross al bacio di Young al 58′ e il secondo, il pareggio della Dea, con Aleksey Miranchuk  al 79′ che fa tutto da solo e insacca  in rete con un tiro in diagonale che finisce alle spalle di Handanovic.

Prossimo impegno per in nerazzurri, il 22 novembre alle 15 , dopo la pausa delle nazionali, in casa contro il Torino.

 

Il Tabellino della partita :

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi (73′ Muriel), Romero, Djimsiti; Hateboer, Pasalic (60′ Pessina), Freuler, Ruggeri (90′ Mojica); Malinovskyi (60′ Miranchuk); Gomez, Zapata (73′ Lammers). A disposizione: Rossi, Gollini, Sutalo, Depaoli, Scalvini, Ilicic, Diallo. Allenatore: Gasperini

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (83′ Hakimi), Brozovic, Vidal, Young (83′ D’Ambrosio); Barella; Sanchez (74′ Perisic), L.Martinez (74′ Lukaku). A disposizione: Stankovic, Radu, Eriksen, Moretti, Nainggolan, Pinamonti. Allenatore: Conte

ARBITRO: Doveri di Roma

MARCATORI: 59′ L.Martinez (I), 79′ Miranchuk (A)

AMMONITI: Djimsiti (A); L.Martinez, De Vrij, Vidal (I).

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here