MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il Liverpool con la doppietta dell’egiziano Momo Salah stende l’ultima della classe, il Watford; il secondo gol di Salah è qualcosa di favoloso, al minuto 90, Origi sbaglia il tiro, l’esterno ex Chelsea, Fiorentina e Roma di tacco tira in porta, segnando con la palla che passa tra le gambe di un difensore. SPAVENTOSO.

Il Burnley batte il Newcastle in una sfida di centro-bassa classifica, a decidere la gara il gol a inizio ripresa di Wood.

Cade in casa, di nuovo, il Chelsea di Frank Lampard, vince infatti il Bournemouth a sorpresa grazie alla rete siglata nel finale da Gosling.

Soltanto un pari per la seconda in classifica, il Leicester contro il Norwich, la squadra de capocannoniere Vardy, oggi a secco, va sotto per il gol del finlandese Pukki, ma riesce a raggiungere il pari grazie all’autorete del portiere olandese Krul.

Autogol che ha del comico, l’estremo difensore su corner cerca di allontanare il pallone di testa dalla sua area piccola ma la colpisce male e insacca la propria porta.

Lo Sheffield United continua a sorprendere in questa stagione, dopo la promozione dalla Championship, batte l’Aston Villa con la doppietta di Fleck e raggiunge il Manchester United in sesta posizione a ridosso dell’Europa League.

Torna a vincere anche il West Ham, che ha confermato per ora il tecnico Pellegrini; il gol di Haller dà i tre punti in casa del Southampton; gli Hammers vincono nonostante le assenze di Felipe Anderson, Lanzini, Wilshere, Reid e del portiere Fabianski.

Pareggio del Manchester United contro un Everton in crisi nonostante il cambio alla guida tecnica, si parla di Ancelotti come prossimo allenatore.

Gli uomini di Solskjaer vanno sotto per l’autorete del difensore centrale Lindelof, ma pareggia nella ripresa con il giovanissimo dal talento immenso, Greenwood.

Il Tottenham di Josè Mourinho continua a vincere, da quando è arrivato sulla panchina degli Spurs, una sola sconfitta in campionato e una in Champion’s League, poi solo vittorie.

Battuto il Wolves in trasferta, Lucas Moura porta in vantaggio gli ospiti, arriva nella ripresa il pari di Traorè, ma il difensore belga Vertonghen concede i tre punti che consentono di superare il Manchester United.

Netta vittoria del Manchester City in casa di un Arsenal sempre più allo sbando, in panchina c’è ancora Ljungberg, in attesa di un nuovo tecnico, si parla di Ancelotti, Allegri e Kovac.

Gli uomini di Guardiola la chiudono già nel primo tempo con la doppietta del belga De Bruyne e il gol del solito Sterling.

RISULTATI:

Liverpool-Watford 2-0

Burnley-Newcastle 1-0

Chelsea-Bournemouth 0-1

Leicester-Norwich 1-1

Sheffield United-Aston Villa 2-0

Southampton-West Ham 0-1

Manchester United-Everton 1-1

Wolves-Tottenham 1-2

Arsenal-Manchester City 0-3

Crystal Palace-Brighton questa sera ore 20.45

 

CLASSIFICA:

Liverpool 49

Leicester 39

Manchester City 35

Chelsea 29

Tottenham 26

Manchester United 25

Sheffield United 25

Wolves 24

Arsenal 22

Crystal Palace 22

Newcastle 22

Burnley 21

Brighton 19

Bournemouth 19

West Ham 19

Everton 18

Aston Villa 15

Southampton 15

Norwich 12

Watford 9

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Serie B, Il Benevento continua a volare

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here