MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il Lilla stende il Brest di misura grazie al gol del giovanissimo Osimhen, sbaglia anche un calcio di rigore con Bamba allo scadere che valeva il raddoppio.

Vince il Lione di Rudi Garcia in casa del Nimes, i gol di Aouar, dell’ex sampdoriano Andersen e la doppietta di Depay distruggono i padroni di casa.

La capolista PSG vince a Montpellier in rimonta dopo l’autogol di Paredes grazie al tridente da sogno Mbappè, Neymar e Icardi che vanno tutti a bersaglio.

Segue il Marsiglia che liquida in rimonta il Bordeaux di Paulo Sousa terzo in classifica, a deciderla i gol di Amavi, Sanson e Radonjic, ospiti che erano andati in vantaggio con Adli.

Vince il Monaco che con le reti di Ben Yedder, Maripan e l’ex laziale e interista Keita Baldè Diao annientano l’Amiens e risalgono un pochino la classifica.

Torna a vincere il Nizza di Patrick Vieira, tre punti anche per Rennes e Strasburgo, a farne le spese Angers e Tolosa; risalgono un po’ Reims e Nantes infliggendo la sconfitta a St. Etienne e Dijon.

 

RISULTATI:

Lilla-Brest 1-0

Nimes-Lione 0-4

Montpellier-PSG 1-3

Monaco-Amiens 3-0

Nizza-Metz 4-1

Rennes-Angers 2-1

Strasburgo-Tolosa 4-2

Reims-St. Etienne 3-1

Nantes-Dijon 1-0

Marsiglia-Bordeaux 3-1

 

CLASSIFICA:

PSG 39

Marsiglia 34

Lilla 28

Rennes 27

Bordeaux 26

Nantes 26

Lione 25

St. Etienne 25

Reims 24

Montpellier 24

Monaco 24

Angers 24

Nizza 23

Brest 21

Strasburgo 21

Dijon 16

Amiens 16

Metz 15

Nimes 12

Tolosa 12

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Premier League, volano ancora Liverpool e Leicester, cadono invece Manchester City e Chelsea, stravince il Tottenham di Mourinho 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here