5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

 

Il Tabellino del match:

Le Formazioni:

Marcatori: 16′, 33′ e 55′ Diogo Jota, 47′ Salah, 49′ Manè .

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer (dall’81’ De Paoli), Pasalic (dal 63′ Malinovskyi), Freuler, Mojica (dall’81’ Ruggeri); Gomez (dall’81’ Lammers); Muriel (dal 53′ Pessina), Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (dall’81’ Williams), Gomez, Williams, Robertson (dal 66′ Milner); Henderson (dal 66′ Keita), Jones, Wijnaldum (dall’81’ Tsimikas); Salah, Diogo Jota (dal 66′ Roberto Firmino), Mané. Allenatore: Jurgen Klopp.

Arbitro: Ovidiu Hategan (Rou).

Ammoniti: Jones e Wijnaldum .

 

Brutta prestazione per l’Atalanta che prende cinque gol da uno straripante Liverpool. Troppo divario tecnico tra le due squadre. I bergamaschi non sono mai entrati in partita e staccano la spina subito dopo essere andati in svantaggio.

Per i Reds tripletta di  Diogo Jota al 16′,33′, 55′, in gol anhe Salah al 47′ e Manè al 49′. L’Atalanta ci prova più volte prendendo anche una traversa con Zapata ma, non riesce a timbrare il cartellino.

Percorso europeo tutto in salita per gli uomini di Gasperini che rimangono in terza posizione in classifica scavalcati dall’Ajax, vittorioso in Danimarca contro il Midtjylland; entrambe sono  a 4 punti.

Prossimo impegno Europeo sempre il Liverpool, ma in trasferta ad Anfield.

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here