5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Il Sassuolo travolge lo Spezia all’esordio in A, dopo un primo tempo chiuso sull’1-1 e reso equilibrato dalla decisione del VAR di non convalidare un gol di Caputo viziato da un fuorigioco che ha messo in difficoltà la giuria esaminatrice (6′ di stop per arrivare al verdetto). Nella ripresa, però, le reti Berardi (rigore) e Defrel nel giro di 110 secondi tramortiscono i liguri. Nel finale Caputo cala il poker, dopo che gli erano stati annullati tre gol per fuorigioco.

SPEZIA-SASSUOLO 1-4

12′ Djuricic (SA), 30′ Galabinov (SP), 64′ rig. Berardi (SA), 66′ Defrel (SA), 76′ Caputo (SA)

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Sala (79′ Ferrer), Erlic, Dell’Orco (87′ Chabot), Ramos; Bartolomei (72′ Deiola), Ricci, Pobega (72′ Mora); Agudelo (72′ Farias), Galabinov, Gyasi. All. Italiano

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (78′ Ayhan), Ferrari, Kyriakopoulos (46′ Muldur); Obiang (46′ Bourabia), Locatelli; Berardi (87′ F. Ricci), Djuricic, Defrel (69′ Traore); Caputo. All. De Zerbi

Ammoniti: Sala (SP), Djuricic (SA), Zoet (SP)

LEGGI ANCHE: CAGLIARI LAZIO 0-2, I BIANCOCELESTI TORNANO A SPLENDERE

SCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here