Nicholas Musi, il 23enne arrestato con la grave accusa di omicidio volontario pluriaggravato per la morte del figlio della compagna, ha tentato il suicidio nel carcere di Novara. Nella notte tra lunedì e martedì, a poche ore dal funerale di Leonardo, l’uomo ha cercato di impiccarsi con un lenzuolo alle inferriate della sua cella.

Solo l’intervento della polizia penitenziaria ne ha evitato la morte.

 

 

foto tratta da “Blasting News”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here