L’ultimo battibecco fra i vicepremier Di Maio e Salvini “rientra nelle liti continue fra i vertici del governo M5s-Lega. E’ una cosa che non si è mai vista nella storia della Repubblica”. Lo ha affermato il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, aggiungendo che l’esecutivo “sarà costretto alle dimissioni dai fatti, si faranno nuove elezioni che porteranno alla vittoria il centrodestra unito, che così potrà mettere in atto il suo programma”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here