5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Dopo la pausa per gli impegni delle nazionali, la Roma riprende la sua corsa in campionato e stende il Benevento di Filippo Inzaghi. La squadra di Fonseca vuole dà al successo della Dacia Arena contro l’Udinese e riprende il terreno perso con la sconfitta a tavolino con l’Hellas Verona e il pareggio, dove avrebbe meritato qualcosa in più, con la Juventus. I Sanniti, invece, trovano conferme nel primo tempo sul buon inizio di campionato ma oggi, soprattutto nella seconda parte di gioco, la Roma di Fonseca è stata più forte

MARCATORI: 6′ Caprari (B), 31′ Pedro (R), 35′ Dzeko, 55′ Lapadula (B), 69′ Veretout (R), 74′ Dzeko (R), 89′ Carlo Pérez (R)

ROMA (3-4-2-1) 83 Mirante; 23 Mancini, 4 Cristante, 3 Ibanez (78′ Kumbulla); 18 Santon (74′ Bruno Peres), 7 Pellegrini, 17 Veretout (74′ Villar), 37 Spinazzola; 77 Mkhitaryan , 11 Pedro (78′ Carles Perez); 9 Dzeko (84′ Mayoral).
A disp.: 13 Pau Lopez, 63 Boer 33 Bruno Peres, 5 Jesus, 20 Fazio, 24 Kumbulla, 55 Darboe, 59 Zalewski, 14 Villar, 31 Carles Perez, 21 Mayoral.
All.: Paulo Fonseca

BENEVENTO (4-3-2-1): 1 Montipò; 3 Letizia, 15 Glik, 5 Caldirola, 18 Foulon (86′ Maggio); 29 Ionita, 28 Schiattarella (82′ Hetemaj), 14 Dabo (76′ Improta); 44 Iago Falque (46′ R. Insigne), 24 Caprari; 9 Lapadula (82′ Sau).
A disp.: 12 Manfredini, 22 Lucatelli, 80 Gori, 11 Maggio, 13 Tuia, 58 Pastina, 6 Basit, 4 Del Pinto, 21 Hetemaj, 16 Improta, 25 Sau, 19 Insigne, 20 Di Serio, 8 Tello.
All.: Filippo Inzaghi

AMMONITI: Schiattarella, Ibanez, Santon, Veretout, Foulon

LEGGI ANCHE: IL NUOVO DPCM COVID

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here