Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

La più classica delle figuracce per il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano. In un tweet scritto dopo le forti esplosioni a Beirut, capitale del Libano, manda un abbraccio “ai nostri amici libici”, scatenando le critiche degli utenti. Poi si accorge dell’errore e corregge scrivendo “libanesi”.

Ma la risposta alle critiche è peggio della figuraccia, e glielo fa notare un utente su Twitter

Niente critiche dunque, nemmeno quando si fanno figuracce.

LEGGI ANCHE: TERRIBILE ESPLOSIONE A BEIRUT, GUARDA I VIDEO

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here