Massimo Cellino, Presidente del Brescia, sembra voler  tentare il doppio colpo.

Pensa in grande la Leonessa d’Italia, Cellino ha riportato la squadra nella massima serie e intende costruire un  Brescia che possa rimanere stabilmente in serie A, ricalcando i fasti dell’era Corioni quando alla corte di Mazzone si  presentarono calciatori del calibro di Baggio, Toni e Guardiola.

I contatti con Balotelli sono iniziati da tempo,  non si tratta di una trattativa facile ma i margini ci sono; Balotelli non disdegna un ritorno in Italia per riconquistare la Nazionale , in più non sembra esserci questa fila di squadre pronte a fare follie per avere l’ex milanista.

Il primo abboccamento è stato positivo, c’è la sensazione che se Cellino approfondisse la questione il ritorno a casa di Mario potrebbe diventare realtà.

L’altra “B” è quella di Gigi Buffon, l’ex juventino lascerà Parigi e ha fatto saper e di voler continuare a giocare, Silvano Martina procuratore del portiere ha dichiarato a TMW radio : “…Parigi è stata una bella esperienza ma gli mancava la famiglia, ci siamo lasciati serenamente, Gigi è ancora al top deciderà serenamente, intanto posso dire che ci ha già chiamato tutto il mondo, verso la fine della settimana si saprà qualcosa in più…”

Le squadre per Buffon non mancherebbero: c’è la Roma che è alla ricerca di un portiere,  c’è la suggestione Lazio, visti i rapporti di reciproco rispetto e simpatia con i tifosi , ci sta pensando anche l’Inter di Conte.

Cellino però avrebbe mosso i suoi alfieri prima degli altri, strappando all’ex portiere della nazionale un mezzo si, il Presidente del Brescia avrebbe promesso a Buffon un impegno serio sul mercato, per allestire una squadra in grado di giocarsi la permanenza in serie A senza troppi affanni.

L’offerta è concreta, Buffon vuole ragionare con calma per fare la scelta migliore per la sua carriera, resta da capire, fatto da non sottovalutare , quali saranno le richieste economiche di Buffon; da Brescia fanno sapere che si è già parlato anche di questo, con Cellino e il portiere pronti a venirsi incontro.

Staremo a vedere, Brescia sogna le B…Per non tornarci .

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here