MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Non ce l’ha fatta a sopravvivere il koala salvato da un incendio in Australia il 21 novembre.

Il piccolo marsupiale era diventato celebre sui social grazie al video della donna che lo aveva soccorso tra gli alberi in fiamme.

La coraggiosa soccorritrice aveva visto l’animale tra i roghi mentre percorreva una strada nei pressi di Long Flat, nel Nuovo Galles del Sud.

Nel video si vede nitidamente il marsupiale sofferente, con ustioni su tutto il corpo. L’audio è ancora più straziante del filmato: il koala piangeva disperatamente mentre la donna gli somministrava l’acqua.

Dopo giorni di cure le ustioni non sono migliorate e Lewis è stato addormentato.

“E’ stata una decisione presa per il suo bene”, hanno fatto sapere i veterinari.

Il koala aveva 14 anni e aveva ustioni sul petto e sulle zampe.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here