MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Pur non calcando più i campi della serie A, l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, continua a far parlare di sè, con una gomitata.

Il Pupone ieri si è reso protagonista di una polemica nella partita di calcio a 8 tra Totti Team e Frosinone, scintilla della discussione, una gomitata che Totti, ha rifilato al capitano dei ciociari Iannuccillo.

Dopo la gomitata l’ex capitano della Roma, si avvicina al giovane calciatore dei gialloblù in cerca di scuse ma il capitano ciociaro gli mostra i segni della gomitata, a quel punto da Totti vola anche una manata in faccia a Iannuccillo e dalla panchina iniziano a volare offese e insulti verso il giocatore gialloblù: “vattene a casa!”

Il Frosinone non getta acqua sul fuoco: «Quella sbracciata è volontaria! Sarebbe un fallo da espulsione, ma l’ha commesso Totti quindi non arriva nessuna sanzione…».

Dopo la gomitata non sanzionata dall’arbitro, il gioco è ripreso in un’atmosfera carica di tensione e insulti al povero capitano Iannuccillo.

Nel frattempo l’audio con cui Iannuccillo parla a un amico dell’episodio, è diventato virale.

Oltre ai grandi gesti tecnici, di Totti ricordiamo anche le intemperanze in campo come il calcione a Balotelli, una spinta a un massaggiatore della Roma e anche uno sputo in Eurovisione, gesti deprecabili che non intaccano però la grande carriera ricca di successi del campione di Porta Metronia.

Speriamo che l’ex capitano della Roma e il capitano del Frosinone Calcio a 8, trovino modo e maniera di riconciliarsi, anche in sede privata.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, migliorano le condizioni dei due turisti cinesi ricoverati a Roma

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here