MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Basta semplicemente premere un bottone e ci si collega direttamente ed automaticamente con il 112.

Con altrettanta semplicità e precisione è possibile indicare la propria posizione con la massima precisione e richiedere aiuto.

Si tratta si Stalking Buster, un applicazione ( presentata in questi giorni a Milano ) che permette di richiedere aiuto in tempo reale e nel modo più semplice a chiunque ne avesse bisogno.

L’applicazione è già disponibile in italianoe inglese per dispositivi Android, a breve anche iOS e Windows Phone.

Stalking Buster nasce dalla collaborazione tra Fondazione Donna a Milano onlus e Avanade.

E’ un app completamente gratuita, da usare come mezzo di prevenzione e aiuto per tutte le donne in pericolo.

LEGGI ANCHE: Violenza sulle donne: al S.Carlo di Milano esposte le radiografie delle vittime

Amanda Knox e Lorena Bobbit amiche: “Insieme per le donne umiliate”

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here