Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Tutto è pronto! Finalmente arriva il Titanic ll. “Salperà nel 2022 e seguirà la stessa rotta dell’originale”.

Doveva svolgersi quest’anno il viaggio inaugurale del Titanic II, annullato a causa dei problemi finanziari avuti dalla Blue Star Line.

La stessa compagnia poi, risolte le vicissitudini finanziarie, ha annunciato che il progetto è stato ripreso. Il Titanic II sarà pronto a salpare nel 2022.

La Compagnia Blue Star Line appartiene a Clive Palmar, un uomo d’affari australiano. Sua la decisione di costruire una replica precisa del famoso transatlantico affondato tragicamente, dopo aver urtato un iceberg.

Il nuovo Titanic ll, una volta ultimato, seguirà la stessa rotta del suo predecessore, Southampton-New York, con una piccola variante: farà un primo viaggio da Dubai. La fama del Titanic è legata soprattutto alla sua sciagura. Tutti conosciamo la vicenda di questo transatlantico che doveva essere “inaffondabile” e che invece naufragò al suo primo viaggio. Ma sicuramente la sua storia è stata riportata in auge dal famoso film di James Cameron, campione d’incassi, del 1997: “Titanic”. Chi non si è commosso seguendo la storia di Jack e Rose?

Cosi i fans del film e della nave aspettavano con ansia il nuovo Titanic ll. Il transatlantico doveva essere pronto già nel 2018, ma era stato cancellato per problemi con la compagnia cinese.

Le cose poi sono nuovamente cambiate e il progetto è stato ripreso nel marzo 2019 dalla stessa società, che nel frattempo aveva spostato i suoi uffici più importanti da Londra a Parigi.Il Titanic II sarà si una copia del primo, ma avrà anche componenti nuovi per adeguarsi alle normative moderne che non esistevano nel 1912.

Si prevede che trasporterà 2.345 passeggeri e 900 membri dell’equipaggio.

Avrà scialuppe di salvataggio che in tutto potranno ospitare 2700 persone e zattere per altre 800. Oltre a vari scivoli di sicurezza per adeguarsi alle leggi di oggi.

Gli interni del nuovo Titanic rispecchieranno in tutto quelli del primo, che erano i più lussuosi che un imbarcazione dell’epoca potesse avere. E per fare ciò La Blue Star Line ha investito in questo progetto 500 milioni di dollari.

Ma quanto costerà il primo viaggio del Titanic II?
I prezzi non sono ancora stati resi noti, ma secondo alcuni media, qualche miliardario statunitense ha già offerto fino ad un milione di dollari per fare il viaggio inaugurale.

Il Titanic II sarà quindi davvero la copia esatta dell’originale?
Crediamo di si, al giorno d’oggi tutto questo è possibile.

Ma, pensandoci bene, forse in effetti qualcosa potrebbe mancare:
I nuovi costruttori avranno mai il coraggio di mettere sul nuovo Titanic la famosa scritta “Questa nave è inaffondabile?”

Lo scopriremo solo nel 2022, quando e se il Titanic II arriverà.

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here