La zanzara tigre
La zanzara tigre

Arriva il caldo e con esso tornano le zanzare, ad Ardea è stato conclamato un caso di chikungunya, malattia infettiva proveniente dal sud-America e imputata alla zanzara tigre. Un uomo è stato ricoverato in ospedale e dimesso dopo le cure.

Per questo il sindaco di Ardea ha diramato un’ordinanza in cui chiede ai cittadini di:

  • Rendere possibile l’accesso nei condomìni agli incaricati alla disinfestazione;
  • Raccogliere frutta e verdura in giardini o terrazzi e coprire le piante con teli ermetici;
  • Proteggere ricoveri o suppellettili di animali (ciotole e abbeveratoi);
  • Restare al chiuso durante i trattamenti di disinfestazione, proteggere i propri animali e non utilizzare impianti di climatizzazione;
  • Dopo la disinfestazione, attendere almeno 15 gg prima di raccogliere frutta e verdura dai propri giardini o terrazzi, lavarla abbondantemente e mangiarla dopo aver tolto un’abbondante parte di buccia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here