MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Vessazioni, violenze, minacce e ingiurie in modalità “sistematica e continuata” nei confronti di nove ospiti ultraottantenni ai quali venivano somministrate terapie in assenza di prescrizione medica e a volte anche di propria iniziativa. È lo spaccato che emerge dall’indagine ‘Inferno’ dei Carabinieri del Nas di Bologna che questa mattina ha portato all’arresto di quattro persone: la titolare di una struttura per anziani a Valsamoggia, nel Bolognese, e tre collaboratrici, tutte ai domiciliari con le accuse di maltrattamento, omissione di soccorso ed esercizio abusivo della professione sanitaria.

ALASSIO, LA DOPPIA VITA DI UNA “PROF A LUCI ROSSE”: DUE “COMPLICI” AI DOMICILIARI

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here