Angelo, Gipsy e la bici
Angelo, Gipsy e la bici
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Fatece caso, per Non è la Radio, ha incontrato Angelo, un vero e proprio Forrest Gump italiano con la passione per la bicicletta, Angelo va in bici, ininterrottamente da 23 anni.

Sabato scorso, siamo stati a Vallepietra, in occasione della SS. Trinità, e abbiamo incontrato Angelo, che il giorno dopo sarebbe ripartito per Civitavecchia. Incuriositi dalla sua bicicletta non potevamo non intraprendere una curiosa conversazione, dalla quale è nato l’invito di intervistarlo anche radiofonicamente, intervento che vi riproponiamo:

Ascolta l’audio integrale dell’intervista:

Angelo, benvenuto a Non è la Radio, da quanto tempo vai in bicicletta?
Da 23 anni

Sono 23 anni che pedali tutti i giorni?
Sì, 12 ore al giorno per 365 giorni l’anno, tutti i giorni.

Ma per hobby, per sport oppure giri l’Italia?
Giro l’Italia, sono arrivato anche in Sicilia con la bicicletta.

Come nasce questa passione?
Una volta ho visto una persona in bici e ho iniziato anche io, usando bici di questa grandezza, più comode da portare e più belle da vedere rispetto a una bici normale. Ho una bici che può viaggiare, avendo tutto.

Tu hai attrezzato anche una batteria sulla bicicletta?
Sì, ho due impianti, uno 12V e uno 220V che si possono scambiare per decidere il consumo delle luci.

Angelo, io ti ho incontrato a Vallepietra e il giorno dopo sei partito per andare dove?
A Civitavecchia, ho percorso 270 km

Tu viaggi da solo?
No, ho un cane che si chiama Gipsy, che ho trovato una decina d’anni fa a Perugia e da allora non ci siamo più separati.

E la porti a bordo?
Certo, la tratto come una regina, lei ha tutto, da mangiare, dormire, tutto a bordo, non le manca niente

Angelo, tu praticamente vivi in bicicletta da 23 anni? Non sei mai sceso dalla bicicletta?
Sì e non ho intenzione di scendere

Questo è un guinness dei primati forse
Sì, io sto puntando proprio a quello, il 28 marzo ho fatto il provino a “Tu si que vales”

Il problema con una trasmissione televisiva forse è che non puoi mostrare la tua particolarità in 10 minuti, il pubblico può vedere poco.
Eh sì, quando ho fatto il provino ci sono stato un quarto d’ora, il tempo di accendere la bici.

La bici di Angelo
La bici di Angelo

Sì ma spieghiamo che la tua non è una bici elettrica
No, la mia è solo forza fisica

Hai un impianto dinamo per ricaricare la batteria?
No, le attacco a un caricatore, ho visto anche dei pannelli solari ma sono troppo grandi, quindi ho fatto questo sistema di luci al led che consumano pochissimo e possono essere accese 3/4 ore.

Ci arriva un messaggio: “ma Angelo sta pedalando anche adesso?”
No, adesso sono fermo, poco fa però ero in bici.

La bici di Angelo
La bici di Angelo

Adesso dove stai andando?
Adesso sono fermo, ma fra pochi giorni riparto e vado a Pescasseroli.

Il viaggio più lungo che hai fatto?
E’ stato in Sicilia, ad Agrigento, 1.800 km, 16 giorni. Un viaggio che ho fatto 16 anni fa. La Sicilia è grande e ha dei paesaggi straordinari. Ogni anno che passa acquisisco più forza e quindi le bici le faccio sempre più grandi per i viaggi lunghi

All’estero ci sei mai arrivato in bicicletta?

Sì me lo ha proposto un’agenzia pubblicitaria ma la cosa va organizzata bene perchè si tratterebbe comunque di un viaggio in solitaria con il mio cane.

Hai vecchie foto dei primi viaggi?
Ho qualcosa ma dovrei ritrovarla perchè prima non c’erano i cellulari

L’altra sera ti ho visto in canottiera e ci chiedono ma anche col brutto tempo viaggi?
Sì, io con la pioggia e con la neve, non ho problemi, anche a torso nudo con le intemperie.

Quando sei andato in Sicilia che strada hai fatto?
Ho fatto il lungomare e mi sono imbarcato a Villa San Giovanni.

La tua bici è larga come una motocicletta ed è larghissima
Eh sì quando sono andato a Vallepietra, a Jenne, sono andato a 4/5 km orari per le salite ed è stato difficile tenere l’equilibrio, ci sono riuscito solo con le gambe e le braccia. Ma la bici deve essere comoda per i miei viaggi lunghi. 

Hai la patente B?
Certo ma io vado in bici.

Ti va di passare un giorno qui da noi in radio?
Certo

Quindi tu vai in bicicletta ininterrottamente da 23 anni?
Sì, dal ’96

Hai mai vissuto situazioni di pericolo?
No, io sono coraggioso e comunque non mi sono mai capitate situazioni di pericolo!

Ci chiedono da casa: “Come ti orienti, hai un navigatore?”
Sì sì, ho anche il navigatore sulla bicicletta.

Perfetto Angelo, noi ti ringraziamo, complimenti e buon viaggio!

 

 

 

 

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here