5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Andrea Lenzini risponde a Lotito: “Lo scudetto di mio nonno non fu un caso”

Andrea Lenzini, nipote di Umberto Lenzini, ha voluto rispondere su CITTACELESTE TV alle dichiarazioni di Lotito su suo nonno: “Lotito ha fatto confusione tra vittorie e gestione. La sua gestione è una delle migliori non si discute. Con Cragnotti la Lazio è stata una delle migliori al mondo e poteva vincere di più. Mio nonno è stato presidente 15 anni, la vittoria non è stata un caso ed è arrivata dopo 9 anni. Aveva undici non a caso ma Nazionali con fior fiori di giocatori. Mio nonno era uno che voleva vincere ed era uno molto competitivo. Quella Lazio poteva fare la Coppa dei Campioni erano 11 leoni con gli attributi. Se Lotito vincesse lo scudetto non direi mai che è stato casuale ma è stato frutto di un lavoro. Mio nonno ha lavorato con i suoi soldi, ha speso tutto per la Lazio. Voleva portare la Lazio ai livelli della Juventus. Non parlerei di caso, io parlerei di lavoro e non di caso. I tifosi resteranno sempre mentre i presidenti passano e il passato non va mai denigrato. Mio nonno si sarà rivoltato nella tomba, Umberto si è fatto il culo per vincere lo Scudetto! Lotito deve abbracciare di più i sentimenti dei tifosi della Lazio, calpestare un sentimento non è bello, sopratutto verso un personaggio come mio nonno”.

da cittaceleste.it

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here