MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Un medico di base di Falconara Marittima, nell’Anconetano, è indagato per falso ideologico e lesioni commessi da pubblico ufficiale: avrebbe iniettato a una trentina di ignari pazienti soluzione fisiologica invece del vaccino anti-Covid Pfizer che aveva in dotazione. A far scattare le indagini, le denunce di tre pazienti che si erano insospettiti per la riluttanza del medico al rilascio delle attestazioni di vaccinazione.

Da una prima disamina della documentazione e dalle testimonianze, il medico di base, in possesso del vaccino Pfizer fornito dalla Asur Marche secondo i protocolli previsti dai recenti Dpcm, avrebbe somministrato semplice soluzione fisiologica a numerosi suoi pazienti, distribuiti in varie fasce d’età. Parte di questi pazienti sono stati già identificati dagli inquirenti, i quali però sospettano la presenza di altri mutuati ignari di aver ricevuto una vaccinazione fittizia.

TERREMOTO NEL CALCIO EUROPEO: NASCE LA SUPERLEGA. IN 12 I CLUB CHE DICONO DI SÌ: ANCHE JUVE, MILAN E INTER

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here