Amichevole di lusso per il Napoli che scende in campo contro il Liverpool a Edimburgo e lo spettacolo è assicurato.

La squadra di Carlo Ancelotti si dimostra compatta e aggressiva sin dai primi minuti, tanto che già al 18′ Insigne firma il vantaggio; partenza dalla sinistra, tiro a giro e Mignolet (che sostituisce Allison) non può nulla. Il raddoppio arriva al 29′ c’è ancora lo zampino di Insigne che serve l’assist a Milik e in scivolata fa 2-0.

Nella ripresa i due allenatori fanno molti cambi; per gli azzurri Younes subentra a Mertens ed in sette minuti firma il tris del Napoli, ancora una volta uno scatenato Insigne prova il tiro a giro, stavolta Mignolet respinge ma l’ex Ajax si fa trovare pronto e appoggia facilmente in rete.

I partenopei possono ben sperare data la gran prova della squadra che riesce a curare anche la fase difensiva; dopo aver subito tanti gol contro Cremonese e Benevento , riesce a non subire gol contro i campioni d’Europa nonostante l’assenza di un certo Koulibaly.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here