Amatrice il 24 agosto 2016
Amatrice il 24 agosto 2016
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

“Nonostante tanti sforzi impegnativi, l’opera di ricostruzione dei paesi distrutti è incompiuta e procede tra molte difficoltà anche di natura burocratica.” Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella “La Repubblica deve considerare prioritaria la sorte dei concittadini più sfortunati colpiti da calamità naturali, recuperando, a tutti i livelli, determinazione ed efficienza”., nel quarto anniversario del terremoto in Italia Centrale.

“Sono passati 4 anni dal terremoto, molte macerie non sono state rimosse e parlare ancora di emergenza è vergognoso” – anche Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, è intervenuta sull’argomento con un post Facebook nel quale chiede al governo di “darsi una mossa per velocizzare le procedure e ridare speranza a una terra bella, ma fragile”.

Conte: amatriciani hanno ragione, ora possibile rapidità – I citatdini amatricani “hanno completamente ragione. Ora c’e’ un quadro normativo che pero’ crea le premesse per procedere piu’ speditamente”, spiega invece  il premier Giuseppe Conte da Amatrice ricordando come i decreti semplificazione e rilancio “hanno modificato la normativa vigente” permettono di avviare la ricostruzione del centro storico di Amatrice “operando come ricostruzione e non come nuova costruzione”. “Le leggi per accelerare e semplificare le abbiamo fatte ma tra sei mesi, un anno, non cambiera’ nulla. Il processo di ricostruzione è lungo e complesso”, ha concluso.

LEGGI ANCHE: MILANO, FERMATO PER UN CONTROLLO, ALGERINO SI SUICIDA IN QUESTURA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here