MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Inevitabile che questa sarà la settimana degli allenatori. Facciamo il punto della situazione:

Juventus: Tutto praticamente fatto con Maurizio Sarri. Accordo raggiunto sulla base di 7 milioni di euro con contratto di tre anni. Dalla terra d’Albione spira un forte vento che confermerebbe la trattativa. Siamo quasi vicini all’ufficialità.

Milan: Gennaro Gattuso ha dato ieri l’addio ai rossoneri. La società è ufficialmente in cerca di un sostituto. Giampaolo?..più di una ipotesi.

Inter: Spalletti ieri ha salutato la squadra. Venerdì ci sarà l’annuncio di Conte.

Atalanta: Mentre scriviamo sarebbe in corso l’incontro Percassi -Gasperini. Possibile che il “Gasp” decida di continuare con la Dea e godersi la Champions League a Bergamo.

Lazio: Inzaghi è in attesa di rassicurazioni tecniche, se arriveranno sarà ancora lui l’allenatore biancoceleste

Sampdoria: Di ieri l’incontro Ferrero-Giampaolo. Si rivedranno la settimana prossima. La sensazione è che Giampaolo lascerà. Gattuso in pole per la panchina blucerchiata.

Torino: Praticamente scontata la conferma di Mazzarri. Cairo è entusiasta del campionato granata. Forse una delle poche panchine al sicuro da stravolgimenti.

Roma: Ancora nulla di certo. A breve con l’arrivo di Pallotta in Italia potrebbero chiarirsi alcuni dubbi e capire finalmente le scelte della società sul nuovo allenatore. Bielsa è tramontato, l’argentino ha rinnovato con il Leeds.

Genoa: era primaria la salvezza. Prandelli andrà via. Preziosi sta pensando a Semplici che ben ha fatto quest’anno alla Spal.

Cagliari: si va avanti senza indugio con Maran.

Barcellona: Allegri potrebbe essere molto più di una idea. Valverde in accordo con la società ha già ufficializzato il suo addio.

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here