alla ricerca del benessere
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Partiamo da molto lontano, ossia da oltre 2000 anni fa, quando Aristotele affermò che lo scopo finale della ripetuta ricerca dell’uomo fosse la felicità.

Detto ciò, col passare dei secoli questa nozione si è andata modellando, assumendo significati affini al contesto, al momento storico e alle condizioni economiche.

Ma per l’uomo di oggi cosa significa esser felice?

La Storia dice a chiare note che:

  • la ricchezza ed il potere siano effimere chimere
  • la giovinezza non è che una vivida fiamma che si consuma troppo in fretta
  • l’amore è un mistero.

Nonostante tutto ciò, la ricerca della felicità è il motore trainante che tira le fila delle nostre azioni, è quella molla che ci spinge a “andare un poco più in là” per vedere cosa si nasconde dietro la “montagna”.

Se la felicità è la destinazione finale, il benessere, però, è la base di partenza.

Benessere=ben-essere, quindi stare bene e, non va inteso solo come star bene nel senso si “non avere malattie e dolore”.

Oggi, l’idea di benessere ha intrisa in sé la salute fisica, psichica e mentale.

Oggi il benessere va inteso come una vera e propria condizione di armonia e serenità con l’ambiente che ci circonda e con il nostro “Io” più profondo.

E’ interessante notare come nella società moderna i bisogni primari vengono dati per “scontati” e, quindi, si desidera soprattutto quello che serve di meno.

La ricerca della felicità risulta difficile influenzabile ma allo stesso modo esiste qualcosa su cui possiamo facilmente esprimere il nostro controllo.

Questo qualcosa è il benessere in rapporto all’ambiente che ci circonda, in una sola parola l’ “ergonomia”.

Per ergonomia si intende la ricerca di un giusto equilibrio nel rapporto con gli oggetti della nostra quotidianità; argomento, questo, di grande attualità se consideriamo che trascorriamo gran parte della nostra esistenza all’interno di spazi chiusi, ad esempio il luogo di lavoro o semplicemente dove viviamo.

In conclusione alla base della ricerca della felicità devono esserci  soluzioni concrete capaci di farci recuperare quel benessere che è andato perduto nel corso del tempo.

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here