epa08094954 An Afghan security official stands guard at a checkpoint on the outskirts of Jalalabad, Afghanistan, 30 December 2019. According to reports the Taliban on 30 December denied they had agreed to declare a ceasefire in talks with the United States but said discussions were on to reduce violence in Afghanistan. Declaration of a ceasefire or at least reduction in violence has been one of the main demands of the Afghans, particularly of the government in Kabul before a peace deal is signed between the Taliban and the US. EPA/GHULAMULLAH HABIBI
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Un comandante chiave dei talebani, Mullah Nangyalai, è stato ucciso insieme a 15 miliziani in un attacco con un drone in Afghanistan: lo hanno reso noto all’ANSA funzionari locali.

Nell’attacco, avvenuto vicino a Shindand – nel distretto di Zirkoh, circa 127 km a sud di Herat – sono morti anche otto civili. Un portavoce militare americano ha detto che le forze Usa nel Paese, “su richiesta delle forze di sicurezza afghane, hanno eseguito un attacco aereo difensivo coordinato a supporto delle forze afghane a Shindand, Herat, l’8 gennaio 2020”.

LEGGI ANCHE: TROVATO IL NOSTRO PIANETA GEMELLO

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here