Arrabbiarsi fa ingrassare
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Non è solo un comune modo di dire.

È ufficiale: ingrassare può dipendere non solo da fattori esterni come cattiva alimentazione o scarso esercizio fisico. Apprendiamo queste notizie navigando su curiositadallarete.it.

Può dipendere anche da fattori completamente interni al nostro corpo e adesso a confermarlo è proprio la scienza.

Secondo uno studio condotto dal nutrizionista messicano  Romero Villa chi si arrabbia spesso e sottopone se stessi a forte stress tende ad ingrassare. Non basteranno sana alimentazione ed esercizio fisico perché dipende tutto dal nostro corpo che in condizioni di forte rabbia e stress tende a secernere cortisolo.

Il cortisolo, ricordiamo, riduce la capacità del nostro organismo di utilizzare le riserve di grasso per produrre energia.

Arrabbiarsi fa parte del normale percorso di vita di ognuno di noi.

Quotidianamente siamo sottoposti a stress emotivo e reagire negativamente a certe situazioni è una naturale conseguenza.

Il consiglio, date le recenti informazioni, è quello di imparare ad innervosirsi il meno possibile, soprattutto se le situazioni sfuggono dal nostro controllo e arrabbiarsi risulta dunque un inutile spreco di energie oltre che, come abbiamo visto, un eccessivo accumulo di cortisolo e dunque di grasso.

Oltre a far prendere negativamente l’ago della bilancia su cui misuriamo il nostro peso corporeo non dobbiamo dimenticare che lasciarsi andare alla rabbia racchiude una lunga altra serie di effetti negativi sul nostro corpo.

Arrabbiarsi, ad esempio, contribuisce all’invecchiamento delle nostre cellule e dunque ci toglie anni di vita.

Tuttavia arrabbiarsi, non solo ci rende tendenzialmente più grassi e più vecchi ma ci rende anche più vulnerabili a malattie cardiache e polmonari.

Quando ci arrabbiamo, infatti, i battiti aumentano la respirazione si fa affannata.

Quindi impariamo ad arrabbiarci di meno, anche se in alcuni casi controllare il nostro corpo è impresa davvero ardua!

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here