MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Un 50enne di Teramo adescava minorenni sui social network utilizzando un profilo falso, fingendosi un giovane di bella presenza, fortunatamente è stato arrestato dalla polizia di stato.

L’arresto è stato eseguito da personale della polizia postale e delle comunicazioni per l’Abruzzo, a seguito di una perquisizione delegata dalla procura di Caltanissetta.

I dati telematici hanno ricondotto a una donna residente nella provincia di Teramo quale possibile responsabile dell’adescamento,al termine della perquisizione eseguita nei confronti della donna dagli operatori della polizia postale, sono stati sequestrati diversi dispositivi informatici, la cui analisi forense ha consentito di individuare, quale effettivo autore dell’adescamento il compagno della donna.

Sono stati anche trovati centinaia di foto e video raffiguranti minori in atteggiamenti sessualmente espliciti, sono tuttora in corso le indagini per identificare ulteriori vittime.

Barbara Bergonzoni

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here