Tangenziale Est
Tangenziale Est di Roma

Con una cerimonia e una picconata simbolica è iniziata la demolizione della Tangenziale Est di Roma, a dare il là alle operazioni, il sindaco del Comune di Roma Virginia Raggi, l’assessore ai Lavori Pubblici Margherita Gatta e il presidente del II Municipio Francesca Del Bello: “E’ una giornata storica” ha commentato il sindaco. Con la soddisfazione dei comitati di quartiere.

I lavori di demolizione dei 500 metri di strada dureranno 450 giorni, e costeranno 7,6 milioni di euro. L’abbattimento della sopraelevata sarà seguito dalla riqualificazione architettonica dello spazio lasciato libero, oggi in molti punti gravemente degradato. “Si parla di questo progetto dal 2000 – ha spiegato Gatta – un risultato notevole di questa amministrazione”. I lavori saranno svolti in quattro macrofasi: il primo periodo sarà dedicato ai rilievi (compresi quelli di eventuali ordigni bellici) e alla caratterizzazione del materiale.

Ti potrebbe interessare anche: Carabiniere ucciso a Roma, ecco come sono andati i fatti

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here